Sono 106 candeline per Estella Caprotta, la nonna più longeva del Chianti

Da Buenos Aires a San Casciano, una vita avventurosa. Compleanno a Villa San Martino

SAN CASCIANO - E’ stata lei stessa a raccontare i dettagli avventurosi della sua vita: un viaggio internazionale, aperto alle contaminazioni e all’incontro tra culture, professioni e lingue diverse.

immagine

Da un capo all’altro del mondo, iniziando dalla città natale, Buenos Aires, fino alla Toscana, prima Livorno poi Firenze, dove è cresciuta insieme ai genitori e ad una delle due sorelle. Ultima tappa, la più recente, la campagna di San Casciano.

 

E’ qui, tra le colline del Talente, che oggi la nonna più longeva del Chianti ha compiuto un traguardo ultrasecolare. Sono 106 le candeline che Estella Caprotta, ospite da alcuni anni presso la Residenza sanitaria per anziani Villa San Martino, ha spento con gioia insieme ai familiari, al sindaco Massimiliano Pescini, alla direttrice Simona Masini, alle operatrici e agli altri ospiti della struttura.


Figlia di un architetto e di una sarta che negli anni ’50 gestiva un famoso atelier che ha vestito alcune delle dive del cinema italiano come Sofia Loren e Gina Lollobrigida, Estella non si è mai sposata, ha dedicato la propria vita al lavoro, dividendosi tra le strutture alberghiere di Firenze e Livorno.

 

Ha visto due guerre e vari regnanti e capi di stato che si sono susseguiti nel corso del secolo. Se le si chiede quale sia il segreto per vivere a lungo e restare dinamici e vitali come lei, Estella risponde “la serenità, ho sempre vissuto con entusiasmo e ottimismo, ho camminato tanto e mi piace farlo ancora, amo mangiare genuino e ho passato gli anni della mia vita a costruire relazioni, amicizie, contatti con gli altri, l’affetto delle persone è stato fondamentale, l’aria di mare e quella di campagna mi hanno garantito un percorso di vita in salute i cui effetti  ho la fortuna di godere alla mia bella età”.

 

Estella ha conseguito la sesta elementare e parla in modo forbito, con straordinaria lucidità e piena capacità cognitiva. Non fa fatica a ricordare i particolari del proprio vissuto e ripercorre insieme al sindaco alcune delle esperienze più significative che la legano a Livorno e Firenze.

 

 

“Andavo sempre a piedi, qualche volta prendevo la filovia per spostarmi da un luogo all'altro – aggiunge – ricordo l’arrivo degli americani, durante il secondo conflitto mondiale, giunsero all’albergo dove lavoravo e per me fu come una festa, erano persone educate, dal profondo senso civico, con loro acquisimmo presto il senso di libertà”.


Estella Caprotta è la nonna più anziana del Chianti, altri quattro coetanei, prossimi al traguardo dei 104 e 103 anni si apprestano a festeggiare i loro compleanni nei territori di San Casciano, Barberino, Tavarnelle, Greve. Il sindaco Pescini ha omaggiato Estella con un mazzo di rose rosse e un oggetto che riproduce lo stemma del Comune.

 

“Estella è una forza della natura – dichiara il primo cittadino – aver potuto parlare con lei come se discorressi con un mio coetaneo ha dello straordinario, eppure questa è la realtà, una donna serena, forte che ha affrontato il trascorrere del tempo nel modo più giusto, con spirito, ironia, fiducia. Estella rappresenta la sintesi di un percorso trascorso con sobrietà, in cui lo stile di vita sano si è ben combinato all’alimentazione corretta e alle relazioni sociali che sono fondamentali per assicurare benessere psicofisico alle persone e un futuro di equilibrio e vitalità”.

 

Felice di aver condiviso lo speciale compleanno con Estella anche Simona Masini, direttrice di Villa San Martino. “Ogni giorno riceviamo numerose telefonate per Estella – conclude Simona Masini -  amici da tutta Italia che hanno mantenuto un rapporto di affetto e stima con l’ultracentenaria, è senza dubbio questo uno dei segreti che la fa sentire piena di energia, il contatto con chi ti vuole bene è una molla di incredibile forza, soprattutto a questa età”.

 

A fare festa intorno alla nonna anche alcuni studenti della primaria di Mercatale e della scuola secondaria di primo grado Ippolito Nievo di San Casciano, condotti dal parroco di Mercatale don Francesco Bolognesi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi.
Accetto i termini sulla privacy

RSA Villa San Martino si impegna nel proteggere la vostra privacy e nello sviluppare nuove tecnologie per darvi nuove esperienze online sempre piu' sicure ed interessanti. Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 "Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali", vi rendiamo le seguenti informazioni.

Raccolta dei dati personali

RSA Villa San Martino raccoglie informazioni personali, come il vostro indirizzo e-mail, il vostro nome o indirizzo.
Sono raccolte anche informazioni relative al vostro computer ed al vostro software in uso.
Queste ultime informazioni includono: il vostro indirizzo IP, il tipo di browser utilizzato, il nome di dominio, ora dell'accesso ed il sito da cui operate. Queste informazioni sono utilizzate da RSA Villa San Martino per fornire il proprio servizio, e per produrre statistiche sull'utilizzo in generale del proprio sito.
Tenete sempre presente che se voi rilasciate delle vostre informazioni personali, per esempio nell'area messaggi o forum, queste informazioni saranno disponibili anche ad altri.

Nota: RSA Villa San Martino non legge nessuna delle vostre comunicazioni private online. RSA Villa San Martino vi incoraggia a prendere visione delle note sulla privacy presente anche sui vari siti collegati. RSA Villa San Martino non e' in alcun modo responsabile della modalita' di tutela della privacy nei siti esterni al proprio.

Uso delle informazioni personali

RSA Villa San Martino raccoglie ed utilizza le vostre informazioni personali per gli scopi previsti dal proprio sito, RSA Villa San Martino puo' inoltre utilizzare queste informazioni per contattarvi per indagini di mercato od offerta di servizi presentati sul sito stesso.

RSA Villa San Martino non vende o cede in alcun modo queste informazioni a terzi.

RSA Villa San Martino puo' saltuariamente contattarvi attraverso il canale dei propri partner, circa una particolare offerta che potrebbe essere di vostro interesse. Anche in questo caso i vostri dati personali non sono ceduti a terze parti.
RSA Villa San Martino puo' condividere alcune informazioni con partner certificati per effettuare analisi statistiche, per inviarvi posta, oppure per predisporre una consegna. Ma anche in questo caso, queste terzi parti hanno il divieto di utilizzare le informazioni di cui vengono in possesso e/o di farne usi non previsti esterni all'espletamento del servizio richiesto loro da RSA Villa San Martino. Inoltre e' loro richiesto di mantenere queste informazioni a livello confidenziale.
RSA Villa San Martino non rendera' noto in nessun modo le vostre informazioni piu' personali quali: razza, religione o preferenza politica, senza un vostro esplicito consenso.
RSA Villa San Martino tiene traccia delle pagine che i nostri clienti visitano all'interno del nostro sito per determinare qual'e' il servizio piu' richiesto. Queste statistiche sono utilizzate per modificare il contenuto del sito e per fornire un servizio piu' mirato.
Il sito di RSA Villa San Martino fornisce le vostre informazioni personali solo se richiesto dalla legge o in buona fede crede che questa azione sia necessaria a:
(a) soddisfare requisiti di legge;
(b) difendere i diritti o la proprieta' di RSA Villa San Martino ;
e (c) in situazioni contingenti per proteggere la sicurezza degli utenti di RSA Villa San Martino o del pubblico in generale.

Utilizzo dei Cookies

Il sito di RSA Villa San Martino fa uso dei "cookies" per consentire all'utente di personalizzare la propria visita sul sito.
Un "cookie" e' un file di testo che viene salvato sul vostro computer da una pagina web.
I "cookies" non possono essere utilizzati per inoculare virus nel vostro computer.
Lo scopo primario dei "cookies" e' quello di fornire un servizio e di far risparmiare tempo all'utente.
Lo scopo del "cookie" e' quello di dire al Web Server che siete ritornati ad una pagina specifica, oppure quello di recuperare le informazioni del vostro indirizzo per una spedizione.
Voi avete la possibilita' di accettare o rifiutare i "cookies". I prinicipali web browser di default accettano i "cookies", ma e' una impostazione che potete facilmente modificare.

Se decidete di disabilitare i "cookies" Alcune funzionalità potranno non essere disponibili.

Sicurezza dei vostri dati personali

RSA Villa San Martino assicura le vostre informazioni personali da accessi non autorizzati.
RSA Villa San Martino assicura che le vostre informazioni personali sono salvate in un ambiente sicuro, controllato e protetto contro gli accessi non autorizzati.

Cambiamenti alla tutela della privacy

RSA Villa San Martino potra' occasionalmente modificare queste note sulla privacy per modifiche richieste dalla societa' o richieste degli utenti stessi. RSA Villa San Martino vi incoraggia a rileggere periodicamente queste note per mantenervi informati su come RSA Villa San Martino sta proteggendo le vostre informazioni.

Il reponsabile del trattamento dei vostri dati personali è Niccolò Sborgi che può essere contattato all'indirizzo info@rsavillasanmartino.it sia per modifiche ai vostri dati personali sia per la rimozione nai nostri archivi.

RSA Villa San Martino da il benvenuto a qualsiasi vostro commento riguardo alla Tutela della Privacy.
Se ritenete che RSA Villa San Martino non stia rispettando quanto dichiarato in queste note, contattate RSA Villa San Martino all'indirizzo di posta elettronica info@rsavillasanmartino.it. Faremo di tutto per porre un immediato rimedio al problema.

captcha
Ricarica

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione cliccando sul bottone "Maggiori dettagli". Maggiori dettagli